AVVISO: TASSA RIFIUTI

AVVISO : TASSA RIFIUTI

Il Comune di Arnasco è in procinto di avviare una capillare attività di verifica e controllo circa la correttezza delle superfici e metrature a suo tempo dichiarate dai privati per l'applicazione delle tariffe e la conseguente determinazione dell'importo della tassa rifiuti, anno per anno dovuta dai soggetti passivi del tributo nelle sue varie forme e discipline (Tarsu, Tares, Tari). 

L'allineamento puntuale e la revisione generale delle superfici catastali e dei metri quadri iscritti in banca dati, avverrà attraverso l'incrocio di tutti i dati attualmente a disposizione del Comune, raccolti o desunti tramite l'U.T. dell'Agenzia delle Entrate, l'Ufficio Tecnico comunale, eventuali pratiche edilizie gestite nel corso degli anni, informazioni anagrafiche sugli occupanti gli immobili, ecc. e costituiranno la base per la definizione del ruolo Tari riferito al 2018.

 Quanto sopra comporterà, tra l'altro, il ricalcolo della tassa rifiuti dovuta nel corso degli anni, a decorrere dal 2011 (TARSU), con conseguente emissione di apposito atto di accertamento entro il corrente anno, gravato di sanzioni, interessi, spese di notifica, ecc.

 Analoga attività di verifica è in corso con riguardo alle imprese commerciali del territorio.

 Tuttavia, prima della emissione degli atti di accertamento, il contribuente ha la possibilità di recarsi spontaneamente presso gli uffici comunali per fornire supporto e collaborazione agli uffici stessi, anche attraverso la documentazione in possesso, al fine di individuare le corrette superfici e metrature da utilizzare come base per determinare gli importi della tassa rifiuti tempo per tempo dovuta dall'occupante a norma di legge.

 In tali casi, anche valutando le difficoltà di molti cittadini di reperire i dati “storici” degli immobili, la Giunta Comunale di Arnasco, con deliberazione n. 33 del 12/07/2017 ha stabilito che venga caso per caso esaminata la possibilità e/o opportunità di non applicare alcuna sanzione.

 La cittadinanza è pertanto invitata a un collaborativo confronto con gli uffici per procedere direttamente con l’eventuale autoliquidazione della differenza dovuta, anche in forma rateale, preventivamente convenuta con gli uffici stessi, in conformità ai Regolamenti Comunali in materia.

 Per quanto sopra, si potrà fare riferimento all'Ufficio Tecnico comunale, nelle giornate di venerdì (dalle 10,00 alle 12,00) oppure di sabato (previo appuntamento telefonico al n. 0182761020).

 L’amministrazione confida in una fattiva collaborazione e in un concreto supporto.

 Arnasco, 19 luglio 2017                                                       

                         

                                                                                           L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

In evidenza

L’Amministrazione Comunale del Comune di Arnasco

 

Partecipa

al dolore delle famiglie delle vittime del crollo dell’edificio di Via F. Vignola, 38 in Bezzo, del 16 gennaio 2016

 

Ringrazia
i cittadini di Arnasco ed i soccorritori intervenuti nelle varie attività emergenziali a supporto di quanti colpiti dal tragico evento

 

Sottolinea
come l’intervento tempestivo e instancabile dei Vigili del Fuoco, della Croce Bianca, dei Carabinieri, unitamente a quello della Protezione Civile, sia stato di grande aiuto e conforto per tutta la comunità del nostro paese, visibilmente provata dalla gravità della tragedia

 

Auspica
che la nostra comunità, che ha dato prova di saper accogliere e collaborare, possa riprendere la propria serena quotidianità.

 

Grazie

Il Sindaco

Gallizia Dott. Alfredino

Certificazione ambientale Arnasco